08 Mar 2010

“Non lasciamo il mondo agli stupidi”

1 Comment Approfondimenti

“Non lasciamo il mondo agli stupidi” è lo slogan della tedesca Solon, azienda impegnata nel fotovoltaico il cui fatturato negli ultimi 2 anni è salito da 45  a 810 milioni di euro.

Perlablu vi propone questo interessantissimo ed inquietante documentario che fotografa l’impegno di Germania e Italia nel settore delle energie rinnovabili.

La democratizzazione della produzione energetica crea nuovi posti di lavoro e sistematizza una nuova cultura che pone l’uomo in maggior armonia con l’ambiente.

RAI3: Presadiretta 7 marzo 2010: link al video

“Sole, vento alberi”. L’energia da fonti rinnovabili e’ la grande scommessa per l’ambiente e il volano dell’economia nei prossimi anni. In Germania e Austria le leggi vigenti hanno incentivato gli investimenti di che vuole produrre elettricità dal sole, dal vento e da materiali di scarto delle lavorazioni del legno. E in Italia? Un piano nazionale non c’e’, le regioni si danno regole spesso contraddittorie. Chi vuole investire onestamente nelle energie alternative si trova di fronte a difficoltà insormontabili.”
Tags: ,
written by
The author didn‘t add any Information to his profile yet.
Related Posts

One Response to ““Non lasciamo il mondo agli stupidi””

  1. Reply Stefano says:

    Grazie!

Leave a Reply